Poker di Massimo Folcarelli alla prima gara del Trittico Laziale a Trevignano

Sullo stesso argomento
Ultimi articoli
Newsletter

in trecento alla partenza

Poker di Massimo Folcarelli alla prima gara
del Trittico Laziale a Trevignano

L'atleta di Anzio per il quarto anno conquista il primo posto assoluto. Bene i viterbesi, Giuseppe Zamparini primo tra i Gentlemen, il bagnaiolo Stefano Miralli secondo, terzo posto per Luca Chiodi tra i Master2

di Sabrina Mechella

Massimo Folcarelli, primo assoluto nella gara di mountain bike del Trittico Laziale a Trevignano
Massimo Folcarelli, primo assoluto nella gara di mountain bike del Trittico Laziale a Trevignano

Massimo Folcarelli (Drake Team NwSport), romano di Anzio, primo al traguardo di Trevignano nella gara d’esordio del Trittico Laziale di stamattina. Dietro di lui il vincitore dell’edizione dello scorso anno, il ciociaro Marco Cellini (Asd Cicli Taddei), staccato di un minuto e 50 secondi.

Al terzo posto Giovanni Chiaiese (Asd Bike & Sport Team Mtb), di Caserta. Bene anche i viterbesi in gara. L’inossidabile Giuseppe Zamparini (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw) ha conquistato la prima posizione nella categoria Gentlemen) e il bagnaiolo Stefano Miralli (Asd Bicidamontagna.com) si è piazzato al secondo posto tra i Master. Ottimo il terzo posto di Luca Chiodi (Centro Italia Bike Montanini) tra i Master2.

Nella categoria donne primo posto per Vanessa Casati dell’Asd Team Bike Civitavecchia, seguita da Sabrina Di Lorenzo (Asd Moser Cycling Team) e da Annalisa D’Eliso (Bike Store Racing Team).

In trecento alla partenza della prima prova del Trittico Laziale organizzata da Cicli Montanini in collaborazione con le associazioni locali Tanto Riso-Tanto Pianto e Biker Club Bassano Romano. Su un percorso tecnico e faticoso e un fondo asciugato dal sole di questi ultimi giorni, gli atleti si sono subito dati battaglia. Massimo Folcarelli è partito in testa e ha mantenuto la posizione fino alla fine.

«Troppo forte, oggi era imbattibile» ha commentato alla fine il suo più diretto avversario Marco Cellini. Folcarelli va così ad allungare il suo albo d’oro della manifestazione dopo aver vinto nelle edizioni del 2007-2008-2009 e aver conquistato il secondo posto lo scorso anno proprio alle spalle di Cellini. Lotta aperta tra le donne dove la campionessa italiana di ciclocross, Sabrina Di Lorenzo (Asd Moser Cycling Team), nulla ha potuto contro Vanessa Casati. Il distacco tra le due è stato di quasi 4 minuti.

La seconda prova del Trittico è in programma per il prossimo 2 marzo a Bracciano.

Domenica 16 febbraio 2014

© Riproduzione riservata

3799 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: