Mtb, domani in trecento alla prima prova del Trittico Laziale circuito di Trevignano

Sullo stesso argomento
Ultimi articoli
Newsletter

la gara è alla sua XXI edizione

Mtb, domani in trecento alla prima prova
del Trittico Laziale circuito di Trevignano

La partenza è stata posticipata alle 10:00 a seguito della concomitanza con il Giro Podistico del Lago di Bracciano. Buone le previsioni meteo per domani

di Sabrina Mechella

Oltre trecento i partenti al Trittico Laziale di mountain bike prevista per domani mattina
Oltre trecento i partenti al Trittico Laziale di mountain bike prevista per domani mattina

Oltre trecento i partenti domani, domenica, alla prima prova del Trittico Laziale di mountain bike che si corre sul circuito di Trevignano. Una gara giunta ormai alla sua XXI edizione e favorita questa volta dalle previsioni meteo. Il percorso, disegnato tra i boschi che si affacciano sul lago, a causa del fango accumulatosi dopo le precipitazioni dei giorni scorsi, è stato leggermente ridotto. Saranno comunque 5500 metri assai difficili con pendenze che arrivano al 15%. Tra i partenti nomi importanti della mountain bike laziale. A partire da quel Massimo Folcarelli – secondo lo scorso anno dietro a Marco Cellini – e vincitore per tre anni di seguito (2007, 2008, 2009). Ci sarà sicuramente l’oriolese Giuseppe Zamparini, primo assoluto nel 2005, a capitanare la carovana dei bikers viterbesi.

La manifestazione è organizzata da Cicli Montanini in collaborazione con le associazioni locali Tanto Riso-Tanto Pianto e Biker Club Bassano Romano.

La partenza è stata posticipata alle 10:00 a seguito della concomitanza con il Giro Podistico del Lago di Bracciano: gli organizzatori invitano tutti i bikers a presentarsi quanto prima (massimo entro le 8:15) al campo sportivo di Trevignano per espletare le iscrizioni e la verifica tessere onde evitare la chiusura del traffico veicolare lungo la strada a bordo lago tra le località di La Vaccheria e Trevignano (per chi proviene dall’uscita di Settevene al km 35 della Cassia) causa il passaggio dei podisti. In alternativa si consiglia di percorrere la via Cassia ancora verso nord fino alle porte di Sutri (km 48 circa) con svolta a sinistra per Bracciano/Trevignano Romano.

Sabato 15 febbraio 2014

© Riproduzione riservata

2234 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: