Zero Waste, il biker Danilo Boni fa tappa a Montefiascone in cerca di un'azienda virtuosa

Sullo stesso argomento
Ultimi articoli
Newsletter

Montefiascone | il 9 giugno alle 18.30 in piazzale roma

Zero Waste, il biker Danilo Boni fa tappa
a Montefiascone in cerca di un'azienda virtuosa

È una tappa del “Giro d’Italia delle buone pratiche a Rifiuti Zero”, un’iniziativa promossa da Zero Waste Italy, che vede impegnato il ciclista in sella alla sua bici elettrica per consegnare le nomination a 11 imprese green

Redazione Online

Danilo Boni alla partenza
Danilo Boni alla partenza

Il 9 giugno il tour delle buone pratiche arriva a Montefiascone. Danilo Boni della Zero Waste, con la sua bicicletta elettrica sta effettuando il giro d'Italia, con l'intento di dare una nomination ad un impresa ecologicamente virtuosa, per un premio a rifiuti zero. Il premio sarà consegnato a tutte quelle aziende che hanno impostato la loro gestione aziendale al rispetto dell'ambiente e alla riduzione dei rifiuti.

È partito il 27 maggio scorso da Milano il “Giro d’Italia delle buone pratiche a Rifiuti Zero”, un’iniziativa promossa da Zero Waste Italy e dal Comune di Capannori (Lucca) in collaborazione con il Centro di Ricerca Rifiuti Zero del Comune di Capannori, Ambiente e Futuro per Rifiuti Zero, Rete Rifiuti Zero Lombardia, Rifiuti Zero Torino, Coordinamento Ambientalista Rifiuti Piemonte, Rifiuti Zero Firenze, Zero Waste Lazio, Zero Waste Viterbo, Zero Waste Campania, Rifiuti Zero Sicilia, Comitato promotore nazionale legge di iniziativa popolare Rifiuti Zero e Anpas Nazionale. Il Giro vede impegnato Boni attraversare l’Italia dal nord al sud in sella alla bicicletta elettrica Frisbee, fornita da TC Mobility sponsor ufficiale del progetto, fermandosi in 11 tappe per consegnare la nomination a 19 imprese e startup che si sono distinte per il loro impegno nel promuovere processi di “produzione pulita” sia nell’organizzazione del sistema di gestione dei rifiuti che nell’accettazione dei prodotti restituiti e dei rifiuti che restano dopo il loro utilizzo.

Il logo di Zero Waste
Il logo di Zero Waste

La Zero Waste Viterbo lancia l’invito ai cittadini ad accogliere Danilo Boni nel suo tour il 9 giugno alle ore 18,30 circa, presso il piazzale Roma a Montefiascone. Con l'occasione verranno allestiti degli stand informativi dove si potranno conoscere le buone pratiche a rifiuti zero. Aperti dalle 16 alle 20, saranno mostrate alcune buone pratiche che tutti possiamo attuare: riduzione degli imballaggi, spese in negozi a minimo impatto ambientale e soprattutto stop all'abbandono dei rifiuti per le strade. Un cittadino regalerà il suo compost fatto in casa, con la sua compostiera.

La conclusione del Giro, il 20 giugno a Capannori, darà il via a una tre giorni di iniziative e workshop. Sabato 21 giugno ci sarà la premiazione finale delle buone pratiche delle imprese. Introdurranno il nuovo sindaco del comune di Capannori e il sindaco uscente Giorgio Del Ghingaro. Il Comune di Capannori, promotore dell’iniziativa, si è ormai affermato in Italia e in Europa, come pioniere della strategia Rifiuti Zero. Ad oggi, con l’82% dei suoi rifiuti urbani riciclati, Capannori rappresenta il centro di un movimento straordinariamente vitale che coinvolge più di duecento amministrazioni locali che collaborano per la diffusione di un modello alternativo all’incenerimento.

Venerdì 6 giugno 2014

© Riproduzione riservata

2759 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: