Muffin, la sua breve vita segnata dai maltrattamenti, cerca una casa per sempre

Sullo stesso argomento
Ultimi articoli
Newsletter

Viterbo | animali

Muffin, la sua breve vita segnata dai
maltrattamenti, cerca una casa per sempre

Maschio, taglia media, molto ubbidiente e di buon carattere, diffida degli umani di sesso maschile. Si trova al canile di Bagnaia e cerca una persona che possa dedicargli tempo e dargli tanto amore

di Sabrina Mechella

Muffin cerca casa
Muffin cerca casa

Muffin, circa due anni e mezzo e una vita di maltrattamenti cerca una casa per sempre. Il cagnolino maschio, taglia media, si trova al canile di Bagnaia, (Vt), ecco come lo descrivono le volontarie che seguono la struttura: «Abbiamo motivo fondato di ritenere che la sua breve vita precedente (presumiamo abbia circa due anni e mezzo) sia stata alla mercé di un padrone che lo ha maltrattato fisicamente e psicologicamente. Sembra non molto abituato e relazionarsi né con gli umani, né con i suoi simili, con i quali, in questi giorni, sta imparando a interagire anche se molto timidamente. Ha un buon carattere ed è molto ubbidiente, predilige il genere umano femminile e diffida di quello maschile. È ancora molto spaventato e sembra chiedere coccole e carezze per quanto le tema.

È superfluo dire che il canile non può certo migliorare il suo stato o agevolare il suo ritorno alla normalità, tutt'altro, rappresenta un ulteriore trauma che vorremmo potergli ridurre ai tempi strettamente necessari a trovare non "un" padrone qualsiasi, ma "il "padrone/a più giusto per lui.

Chi dovesse adottarlo avrà il grande privilegio di godere di tutto l'amore e la gratitudine che solo queste creature straordinarie sono capaci di donarci, ma deve inizialmente dedicargli tempo, compagnia e coccole per rassicurarlo e farlo finalmente vivere!».

Per informazioni: Maria Antonietta Stella, cell. 340.066.7754.

Domenica 8 febbraio 2015

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: