Mountain bike, stagione d'oro per i viterbesi Luca Chiodi e Carlo Socciarelli

Sullo stesso argomento
Ultimi articoli
Newsletter

Viterbo | Chiodi primo nella categoria M3, Socciarelli tra gli M5

Mountain bike, stagione d'oro per
i viterbesi Luca Chiodi e Carlo Socciarelli

Domenica prossima a Tarquinia i due atleti entrambi corrono con la maglia del Centro Italia Bike Montanini - saliranno sul gradino più alto del podio alla premiazione del Circuito della Maremma Tosco-Laziale

di Sabrina Mechella

Luca Chiodi
Luca Chiodi

Un anno da incorniciare per la mountain bike viterbese. La stagione, ormai praticamente finita, presenta il conto e porta alla ribalta soprattutto due nomi: l’avvocato sprint Luca Chiodi e Carlo Soccerelli. Domenica prossima a Tarquinia i due atleti – entrambi corrono con la maglia del Centro Italia Bike Montanini - saliranno sul gradino più alto del podio alla premiazione del Circuito della Maremma Tosco-Laziale. Chiodi primo nella categoria M3, Socciarelli tra gli M5.

Carlo Socciarelli
Carlo Socciarelli

Ma questo è solo uno dei tanti trofei portati a casa dai due atleti viterbesi. Domenica scorsa l’avvocato sprint si è piazzato ventunesimo assoluto, quarto nella sua categoria, alla Gran Fondo del Brunello di Montalcino in una gara a cui hanno preso parte atleti del calibro di Francesco Casagrande, giunto secondo dietro Ilias Periclis (ex campione del mondo marathon elite), Juri Ragnoli (ex campione italiano elite, terzo al traguardo), Riccardo Poggiali, Franz Hofer, recente vincitore della Etna Marathon. Quarantasei chilometri il percorso con un dislivello di 1800 metri. Mille i partenti che si sono dati battaglia lungo i duri sentieri della Val d’Orcia.

Eccellente il risultato per i due viterbesi anche nell’Umbria Marathon con Chiodi e Soccarelli entrambi primi rispettive nella categoria M3 e M5. Risultato quasi identico nell’Umbria Challenge che ha visto ancora primo Luca Chiodi mentre il compagno di squadra, Carlo Socciarelli, si è dovuto accontentare del secondo posto. Adesso qualche giorno di riposo e poi si ricomincia con la preparazione per la prossima stagione di gare.

Mercoledì 15 ottobre 2014

© Riproduzione riservata

3005 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: