Mountain bike, il viterbese Stefano Miralli primo assoluto e nella categoria Seniores

Sullo stesso argomento
Ultimi articoli
Newsletter

Viterbo | lo sportivo di Bagnaia ha battuto il campione massimo folcarelli

Mountain bike, il viterbese Stefano Miralli
primo assoluto e nella categoria Seniores

L'atleta dell’associazione sportiva viterbese Bicidamontagna.com non delude e le aspettative vince e a San Gregorio di Sassola, vicino Tivoli, la gara valevole quale prova del campionato regionale

di Sabrina Mechella

L'atleta viterbese Stefano Miralli
L'atleta viterbese Stefano Miralli

Stefano Miralli, dell’associazione sportiva viterbese Bicidamontagna.com, non delude le aspettative e a San Gregorio di Sassola, vicino Tivoli, vince la gara di mountain bike valevole quale prova del campionato regionale Csi e prova unica del campionato provinciale romano. L’atleta di Bagnaia ha messo alle sue spalle nientedimenoche quel Massimo Folcarelli, romano della Drake Team NwSport, campione italiano di ciclocross 2013 e pluricampione mondiale Mtb (ovviamente si parla del settore amatoriale), che nella recente corsa di Trevignano valevole per il Trittico Laziale gli era arrivato davanti.

Un momento della premiazione
Un momento della premiazione

Al terzo posto Alessio Porcari (Asd Movimento Centrale Zagarolo).  Miralli si è imposto su un percorso particolarmente difficile reso ancora più ostico dalla pioggia che ha costretto gli organizzatori a ridurne la lunghezza. Da segnalare, comunque, salite con punte del 27% e discese ripide tra fango e roccia. A completare la grande prova di Stefano Miralli, primo assoluto e primo di categoria tra i Seniores, da segnalare il secondo posto del vetrallese Giovanni Teodori (Asd Vittorio Bike Monte Fogliano) e il terzo del viterbese Gianni Proietti (Team Bike Viterbo 2002) tra i Gentlemen.

Martedì 25 marzo 2014

© Riproduzione riservata

2586 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: