Luciano Bonaparte massone e carbonaro? I segreti del Principe di Canino in conferenza

Sullo stesso argomento
Ultimi articoli
Newsletter

Canino | sabato 15 marzo alle 17.30

Luciano Bonaparte massone e carbonaro?
I segreti del Principe di Canino in conferenza

A illustrare “L’influenza della Massoneria e della Carboneria sul pensiero di Luciano Bonaparte”, sarà Fabio Marco Fabbri, professore dell’Università La Sapienza di Roma

Redazione Online

Luciano Bonaparte massone e carbonaro. Se ne parla sabato prossimo a Canino
Luciano Bonaparte massone e carbonaro. Se ne parla sabato prossimo a Canino

Sabato 15 marzo alle ore 17.30 presso i locali del Caffè Reale di Canino, in piazza Vittorio Emanuele, si terrà il prossimo incontro organizzato dall’associazione Culturale Luciano Bonaparte Principe di Canino – Canino 2008 in collaborazione con l’amministrazione comunale per i festeggiamenti del duecentesimo anniversario della nomina di Luciano Bonaparte a Principe.

Relatore della conferenza dal titolo “L’influenza della Massoneria e della Carboneria sul pensiero di Luciano Bonaparte”, sarà il professore Fabio Marco Fabbri dell’Università La Sapienza di Roma. Fabbri, che ha condotto nuove ricerche sul tema, metterà in luce la figura di Luciano Bonaparte affiliato alla Massoneria e i suoi legami con la Carboneria. Considerata la complessità della personalità del Bonaparte, la conferenza si delinea come chiaro contributo per un approfondimento interessante, in grado di porre l’attenzione su nuove tematiche e aspetti che apportano una maggiore consapevolezza di analisi della figura del Principe di Canino.

Giovedì 13 marzo 2014

© Riproduzione riservata

2760 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: