"Io Celleno": Entusiasmo, partecipazione memoria storica e valorizzazione del territorio

Ultimi articoli
Newsletter

Celleno | una due giorni cittadina

"Io Celleno": Entusiasmo, partecipazione
memoria storica e valorizzazione del territorio

Si è concluso con successo e intensa partecipazione l'open day "Io Celleno" svoltosi sabato 16 e domenica 17 maggio, organizzato dall'omonimo Comune con la collaborazione della Pro Loco nel complesso del Palazzo della Cultura

di Simona Mingolla

Celleno open day
Celleno open day

Si è concluso con successo e intensa partecipazione l'open day "IO Celleno" svoltosi sabato 16 e domenica 17 maggio, organizzato dall'omonimo Comune con la collaborazione della Pro Loco nel complesso del Palazzo della Cultura. La manifestazione è stata promossa per valorizzare le realtà sociali, culturali ed economiche presenti nel territorio comunale. In particolare, l’iniziativa era rivolta ad associazioni, organizzazioni, gruppi, imprese, scuole, istituzioni, organismi religiosi e anche a singoli cittadini in forma aggregata. Ogni soggetto partecipante ha avuto a disposizione uno spazio espositivo ed un momento di animazione. Il coordinamento di tutte le proposte ha permesso di organizzare, per le due giornate, un programma ricco di eventi di vario genere: convegni, laboratori artigianali e di lingue, saggi ed esibizioni sportivi, animazione per bambini, degustazioni e concorsi di "vino contadino" e "dolci con ciliege", concerti e spettacoli teatrali.

Celleno open day
Celleno open day

Varie e curiose anche le attività e i proponenti che hanno occupato gli spazi del suddetto palazzo. Tra le varie associazioni, comitati ecc, anche il Centro Sociale Anziani ha voluto dare testimonianza della sua attiva presenza e creatività per cui domenica mattina ha consegnato alla Città, nella persona del sindaco Marco Bianchi, un quadro in cui vengono mostrate le foto, e relative date di mandato, di tutti i sindaci che si sono succeduti nel paese a partire dal 1943 fino al 2008.

Il pannello, frutto di lunghe ricerche per recuperare immagini e dati dei sindaci più "antichi", è stato ufficialmente consegnato al sindaco dall'attuale presidente del Centro, Nazzareno Benella, coadiuvato dai membri del direttivo che hanno espresso il desiderio di vederlo esposto nel palazzo comunale in "bella vista" perché chi lo vede "non si dimentichi di chi, in un modo o nell'altro ha contribuito con passione e spirito di sacrificio alla crescita del nostro caro e amato Celleno" (come letto nella lettera ai cellenesi scritta dal presidente suddetto). Emozionato e sorpreso il sindaco che, a nome dell'amministrazione e dei cittadini, ha espresso il suo apprezzamento: "... sono orgoglioso dello spirito vigente nel nostro Comune in cui lo spirito di aggregazione e partecipazione sono forti ed hanno permesso di realizzare tutto questo, tant'è che, nonostante la nostra piccola estensione e densità, lo spirito associativo é forte... Voglio sottolineare l'attività del Centro Anziani, in particolare, indirizzata alla raccolta di dati e memorie, e questo quadro ne è un esempio. Oggi si parla di storytelling, il racconto del nostro territorio che vogliamo valorizzare anche attraverso i racconti dei nostri nonni. E questo va aggiunto al lavoro che stiamo facendo per la valorizzazione del centro storico".

Giovedì 21 maggio 2015

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: