Certamien Viterbiense della Tuscia premio alla migliore prova di greco

Ultimi articoli
Newsletter

Viterbo | venerdì 16 maggio la premiazione

Certamien Viterbiense della Tuscia
premio alla migliore prova di greco

Giunto alla diciottesima edizione vede impegnati 46 gli alunni partecipanti, 25 licei classici tra i più importanti, di cui due dalla Grecia e uno dalla Russia

Redazione Online

Una passata edizione della competizione studentesca
Una passata edizione della competizione studentesca

Il Certamen Viterbiense della Tuscia è diventato maggiorenne sotto ogni punto di vista. Giunto alla sua diciottesima edizione, infatti, il Certamen 2014, ideato e organizzato nel 1997 dal Liceo Classico Mariano Buratti di Viterbo, vede quest’anno la partecipazione di 25 licei classici tra i più importanti, 22 dei quali italiani, due greci da Patra e da Kawala, uno russo da San Pietroburgo.

Tre le giornate dedicate allo svolgimento del Certamen Viterbiense della Tuscia, a cominciare da oggi 14 maggio, con l’insediamento della Commissione Giudicatrice e l’accoglienza dei partecipanti.

Giovedì 15 maggio, invece, inizierà il Certamen vero e proprio con lo svolgimento della prova di greco che vedrà impegnati i 46 studenti partecipanti mentre per i docenti accompagnatori la mattinata sarà di totale relax con una visita guidata alla Villa Lante di Bagnaia.

Nel pomeriggio l’appuntamento sarà per tutti al Teatro Romano di Ferento per un’altra visita guidata al sito archeologico ed uno spettacolo a cura del Laboratorio Teatrale del Liceo Classico Mariano Buratti. In scena andrà Peter Pan, di J. M. Barrie.

Dieci i premi messi in palio grazie alla partecipazione di sponsor di livello nazionale, regionale e locale: presidenza della Repubblica Italiana, Regione Lazio, Università della Tuscia, Provincia, dal Comune, Prefettura di Viterbo, Fondazione Carivit di Viterbo e numerosi privati che hanno voluto accompagnare la manifestazione nel cammino anche dal punto di vista economico. Dieci premi, 5 dei quali in denaro (950 euro al primo, 700 al secondo, 500 al terzo, 250 ciascuno al quarto ed al quinto classificati) e cinque menzioni d’onore, che saranno assegnati a giudizio insindacabile di una commissione giudicatrice altamente qualificata venerdì 16 maggio prossimo al termine dei lavori per il Convivium Viterbiense, edizione 2014.

Mercoledì 14 maggio 2014

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: