Bicentenario nomina Luciano Bonaparte sabato prossimo "Stendhal a Musignano"

Sullo stesso argomento
Ultimi articoli
Newsletter

Canino | Sabato scorso molto seguita la presentazione del libro di giulia item

Bicentenario nomina Luciano Bonaparte
sabato prossimo "Stendhal a Musignano"

Proseguono gli appuntamenti in calendario per la celebrazione del Principe di Canino. Si continua il 22 febbraio, alle ore 17.30, con la conferenza di Silvio Serangeli, noto stendhaliano e relatore dell’incontro

di Sabrina Mechella

Gulia Item illustra la Cappella Bonaparte nella chiesa Collegiala di Canino
Gulia Item illustra la Cappella Bonaparte nella chiesa Collegiala di Canino

Bicentenario della nomina di Luciano Bonaparte a Principe di Canino e Musignano, proseguono gli appuntamenti in calendario per la celebrazione. Si continua sabato 22 febbraio, alle ore 17.30, con la conferenza intitolata “Stendhal a Musignano”. Ad ospitare l’evento saranno i locali rinnovati del Caffè Reale, di nuova apertura, in Piazza Vittorio Emanuele. Silvio Serangeli, noto stendhaliano e relatore dell’incontro, getterà luce sulle realtà da lui indagate e di notevole interesse per il territorio: non solo i rapporti dei Bonaparte di Canino con lo scrittore francese ma addirittura il viaggio di Stendhal a Musignano, località del territorio di Canino, e l’incontro con alcuni esponenti della famiglia. La relazione offrirà un’occasione di riflessione importante, atta a far comprendere il ruolo giocato dai Bonaparte per il territorio, che negli anni in cui vi abitarono, divenne polo di attrazione culturale per gli studiosi dell’epoca.

Si getteranno così le basi per l’approfondimento di tematiche ancora poco note al pubblico, inedite, che l’associazione Culturale Luciano Bonaparte Principe di Canino – Canino 2008 intende porre al centro dell’attenzione nella volontà di valorizzare al meglio l’eredità culturale lasciata dai Bonaparte. Al termine della conferenza sarà offerto un aperitivo a tutti i presenti dal Caffè Reale. Grande successo anche per l’appuntamento di sabato scorso con la studiosa Giulia Item, che ha presentato il suo libro intitolato “La Cappella Bonaparte nella Collegiata di Canino” proprio all’interno del complesso monumentale a cui è dedicata la pubblicazione. La Item ha potuto così raccontare gli esiti della sua ricerca facendo diretto riferimento ai monumenti riscuotendo così l’apprezzamento del pubblico, accorso numeroso.

Le celebrazioni, che andranno avanti fino a maggio prossimo, sono organizzate dall’associazione Culturale Luciano Bonaparte Principe di Canino in collaborazione con l’amministrazione comunale e l’associazione Canino Info, per la valorizzazione e promozione del patrimonio culturale del territorio.

Venerdì 21 febbraio 2014

© Riproduzione riservata

3080 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: